CMS WordPress: come funziona e a cosa serve nello specifico

cms wordpress min

L’obiettivo di molte aziende è quello di riuscire a rendere visibile il proprio sito web, creato con il CMS WordPress, facendo azioni mirate e utilizzando la SEO (Search Engine Optimization). Tuttavia, prima di pensare a rendere visibile il sito, bisogna cercare di capire quali strumenti utilizzare affinché questo possa realizzarsi.

Anzitutto, in questo articolo andremo a parlare di WordPress e risponderemo a una domanda molto frequente. Tenteremo di far capire: Perché milioni di persone utilizzano questo fantastico CMS open source? Per rispondere a questa domanda bisogna partire, però, dal capire cos’è WordPress.

Capiamo insieme cos’è il CMS WordPress

Anzitutto, partiamo da un concetto assodato e veritiero: WordPress non ha limitazioni nella creazione di siti web e puoi riuscirlo a integrare anche in una strategia web complessa. Questo perché è possibile utilizzarlo per qualsiasi progetto, anche se fatto utilizzare da un principiante. Probabilmente, è proprio questa facilità di utilizzo che lo rende il CMS più utilizzato al mondo. Infatti, non a caso più di 70 milioni di siti nel web vengono realizzati con WordPress.

Nello specifico WordPress è un CMS (Content Management System) open source, accessibile a tutti attraverso un sistema di gestione dei contenuti per la creazione di siti web o blog anche per chi è alle prime armi e alle prime esperienze sul web.

Creato nel 2003 da Matt Mullenweg e Mike Little, WordPress è un software open source sotto GNU; la libertà dell’open source è quella di poter utilizzare, copiare e modificare WordPress in totale libertà, dunque senza nessun permesso.

Il CMS WordPress è creato in PHP e poggia su un gestore di dati MYSQL

Uno degli elementi che porta a prediligere il CMS WordPress è che la piattaforma è totalmente gratuita, in quanto non è richiesta alcuna mensilità e nessun abbonamento. L’essere gratuito non vuol significare che è inaffidabile, anzi, è bene stabilire che gode comunque di una importante credibilità poiché è entrato a far parte di tante comunità di sviluppatori come: Microsoft, New York times, Mercedes, Playstation, Walt Disney, etc.

Come può essere utile WordPress?

WordPress ha un pannello di controllo (backend) molto semplice ed intuitivo per garantire un’ottimale gestione dei contenuti. Con questo CMS puoi creare liberamente articoli, progetti, tag e altre categorie. Permette, inoltre, l’installazione di temi gratuiti, o se si ha necessità è possibile anche acquistare dei template premium. Le funzionalità possono essere estese con i plugin, e grazie a ciò è possibile realizzare anche siti di commercio elettronico.

Infatti, oltre a siti web e blog, WordPress consente di realizzare dei siti web diversi dagli altri, dinamici, con l’obiettivo di far compiere agli utenti azioni precise. Si può, infatti, utilizzare come piattaforma e-learning, cioè per la realizzazione e la vendita di infoprodotti.

WordPress ha un sistema di aggiornamento automatico, per cui è sempre al passo con le novità. Questo permette una buona compatibilità con le attività legate alla SEO. Infatti, grazie ad appositi plugin, il sito viene aiutato a rendersi visibile nei motori di ricerca come Google.

Salvaguardare la sicurezza WordPress

Dunque, grazie alla sua semplicità di utilizzo anche l’installazione del CMS WordPress risulta molto semplice ed efficace. Essa, negli ultimi anni, avviene su web hosting dedicati a WordPress. Questo aspetto prevede però una maggiore salvaguardia in merito alla sicurezza del tuo sito web attraverso dei passi molto semplici.

Anzitutto è necessario mantenere i plugin costantemente in aggiornamento ed eliminare invece quelli di cui non si ha più alcun bisogno. Questo occorre farlo affinché vengano evitati “attacchi” esterni al punto da compromettere il buon andamento del tuo progetto.

Il CMS WordPress nacque prettamente per la realizzazione di blog e per il suo legame con l’editoria grazie alla sua semplice gestione e alla sua semplicità funzionale. Oggi, però, grazie alla sua semplicità di utilizzo è un CMS utilizzato anche da principianti e, nonostante ciò, è facilmente strutturabile e personalizzabile.

Da allora ad oggi WordPress ha fatto enormi passi in avanti poiché i suoi aggiornamenti, i suoi strumenti e le sue garanzie permettono di creare progetti sempre più complessi. Chi sceglie WordPress non sbaglia mai dunque, affidati a questo CMS per riuscire a creare il tuo nuovo sito web online.